Turismo ferroviario – Porto Empedocle Centrale

Turismo ferroviario – Porto Empedocle Centrale

Scritto da
Lillo Di Piazza

Sei un appassionato di treni,stazioni e rotaie? Hai il turismo ferroviario nel sangue? Allora non puoi esimerti dal venire a visitare la Stazione Centrale di Porto Empedocle.

La stazione, prima di essere dedicata al turismo ferroviario, affonda le sue radici nel lontano 1860, quando un gruppo di imprenditori locali chiesero alle istituzioni di costruire una ferrovia che collegasse le cave minerarie presenti nei paesi dell’entro terra alla costa.

Merito della stazione fu, infatti, quello di far diventare Porto Empedocle un centro industriale di prim’ordine. Tra il 1906 e il 1923 forte dell’impulso economico e dell’utilità generata dalla stazione centrale di Porto Empedocle, furono costruite a seguire, la Porto Empedocle Succursale, nei pressi della via Lincoln; La Porto Empedocle Cannelle nell’omonimo quartiere e l’ultima nei pressi dell’allora irraggiungibile Punta Piccola.

Gli anni bui per la stazione centrale di Porto Empedocle, iniziarono nel 1976 quando a seguito dei lavori svolti sul ponte Sant’Anna, venne eliminata eliminata la terza rotaia che portava le automotrici provenienti da Porto Empedocle ad Agrigento. Ma fu nel 1994 che la stazione venne definitivamente abbandonata e trasformata in un rimessa per carri da demolire.

I primi passi per focalizzare la stazione al turismo ferroviario furono mossi nel 2001, in concomitanza della sagra del mandorlo in fiore fu allestito un treno che prevedeva una fermata intermedia nel sito archeologico del tempio di Vulcano.

Turismo Ferroviario – Akragas Express

turismo-ferroviario

Dal 2010 l’Associazione Ferrovie Kaos, collaborando con l’Ente gestore della pulizia e alla manutenzione ha ridato vita a questa vasta area piena di ricordi ed emozioni. Permettendo a tutti gli appassionati di turismo ferroviario di godere di questi meravigliosi luoghi ormai abbandonati da tutti. Insieme a Trenitalia, infine, sono stati organizzati alcuni treni speciali, riservati a studenti e turisti. Uno di questi è il treno battezzato Akragas Express che partendo dalla stazione di Porto Empedocle, transita per la valle dei templi fino ad arrivare ad Agrigento.

Contatti

Ferrovie Kaos
Via Lincoln snc, c/o Stazione ferroviaria
92014 – Porto Empedocle (AG)

Sito: http://www.ferroviekaos.it/
Facebook: https://www.facebook.com/ferroviekaosag

Potrebbe Interessarti

Commenta