Tempio di Castore e Polluce

Tempio di Castore e Polluce
Tempio di Castore e Polluce

Il tempio di Castore e Polluce è quello che più rappresenta la sigla di Agrigento artistica. Il tempio è rivolto…

Il tempio di Castore e Polluce è quello che più rappresenta la sigla di Agrigento artistica. Il tempio è rivolto ad oriente. L’alta piattaforma, montata u tre gradoni estesi all’intero perimetro, misurava più di 34 m in lunghezza e quasi 16 in larghezza.

Il tempio fu, nel 1836, sgomberato dalle pietre e dalla terra che per molti secoli lo avevano ricoperto, Villareale e Cavallari furono gli archeologi che, per ordine del Duca di Serradifalco, rilevarono la pianta del tempio, disotterrarono moltissimi ruderi di colonne, ed eressero su tre gradoni, tre colonne alle quale, nel 1856, ne aggiunsero una quarta con la trabeazione adornata di un echino intagliato.

Ottieni Indicazioni Stradali
Commenta